Click Through Rate [CTR]

Click Through Rate [CTR]

« Torna al Glossario

Definizione di Click-Through Rate (CTR)

Il CTR è il rapporto tra il numero di accessi al sito rispetto al numero di volte che un contenuto è stato visualizzato.

 

Cos’è il Click-Through Rate (CTR)

Come abbiamo appena visto, il CTR (Click-Through Rate) rappresenta il rapporto tra il numero di volte in cui un annuncio o un contenuto è stato visualizzato nei motori di ricerca  o in una piattaforma pubblicitaria (impression) ed il numero di accessi al sito (clic) che ha generato.
Semplificando al massimo, rappresenta la percentuale di clic al sito.

 

Il CTR è una metrica fondamentale nel marketing digitale perché è un indicatore dell’efficacia di una campagna di advertising o del posizionamento organico di un sito internet. Maggiori sono gli accessi al sito, più il messaggio proposto è efficace ed riscontri sono positivi.

 

Come si calcola il CTR

La formula per calcolare il CTR è molto semplice:

CTR = [Click/Impressions] x 100 = … %

 

CTR Organico

In ottica SEO il CTR indica il rapporto tra le visualizzazioni di un contenuto posizionato organicamente in SERP ed i clic ottenuti.

 

Gli sforzi di ottimizzazione SEO sono finalizzati a posizionare in alto i contenuti rispetto a determinate keyword. Ma non basta: l’obiettivo finale è che gli utenti accedano al sito per leggere quei contenuti.

 

Immaginando di essere posizionati in prima pagina in SERP, come facciamo a convincere i navigatori ad accedere al nostro sito e non agli altri 9 (oltre a quelli a pagamento in alto) con cui competiamo nella stessa pagina?
Se il nostro brand non è più che riconoscibile ed affermato, li convinciamo solo con ottimi contenuti: un’ottimo Meta Title, una grandiosa Meta Description che sintetizzi in poche parole il contenuto, invitando gli utenti ad entrare nel sito e, se abbiamo lavorato bene, grazie ai Rich Snippet, che contribuiscono ad arricchire il nostro contenuto (le stelline, le ricette, i video, etc.).

 

Più navigatori convinciamo ad entrare nel nostro sito, maggiore sarà il CTR medio.

Il CTR è un fattore di ranking in ottica SEO ed è mostrato da Google all’interno di Google Search Console nella sezione “Rendimento”. E’ un fattore di ranking perché i motori di ricerca presumono che maggioro sono i clic ottenuti da un contenuto, maggiore è il suo valore intrinseco. E questo aspetto è premiante.

 

CTR a pagamento

Il CTR è una metrica importante anche nelle campagne a pagamento, quali quelle attivate su Google ADS. 

Da questo punto di vista è un indicatore di efficacia delle campagne di advertising ed è uno dei sistemi di pricing: le campagne possono essere prezzate con un costo per clic.
Campagne ed annunci con un buon CTR hanno un buon rendimento.

 

« Torna al Glossario