Google Grants per il non profit  | Stai cambiando il mondo e noi vogliamo aiutarti

Una grande opportunità per il mondo del non profit 

Google Grants per il non profit è la versione gratuita di AdWords ed offre alle Onlus la possibilità di effettuare la pubblicità on line sul motore di ricerca di Google senza spendere soldi.

Google Grants consente alle organizzazioni non profit di effettuare pubblicità gratuita su Google, tramite AdWords, attivando un plafond di spesa pari a 120.000$ all’anno, che corrispondono  a 10.000$ al mese e 330$ al giorno.

Una cifra enorme, se correttamente gestita, per far conoscere al mondo la tua causa.

 

Immagina quante cose potresti fare con 10.000$ di pubblicità gratuita al mese sul motore di ricerca di Google.
Potresti coinvolgere un maggior numero di volontari, incrementare le donazioni e far conoscere la tua storia a persone di tutto il mondo.

 

| Tutto ciò è possibile con Google Ad Grants |

A chi è rivolto
Google Grants per il non profit.

In Italia Google Grants è riservato alle associazioni non profit classificate come Onlus, e regolarmente registrate presso l’anagrafe unica delle Onlus previa approvazione del Ministero delle Finanze.

Enti governativi e organizzazioni, ospedali e gruppi medici, scuole, centri per l’infanzia, istituti accademici e università non sono idonei a Google Grants, tuttavia lo sono i rami filantropici degli istituti di formazione.

Per mantenere attivo il profilo Google Grants devi avere un sito internet registrato con il tuo dominio, devi entrare regolarmente nell’account Google Grants e devi rispettare alcune norme stabilite da Google per quanto riguarda la tipologia degli annunci e le pagine di destinazione; in particolare gli annunci, le keyword e le pagine del tuo sito devono rispecchiare la mission non profit della tua organizzazione.

Cosa ti consente di fare.

Google Grants per il non profit ti consente di attivare campagne pubblicitarie sul motore di ricerca di Google, gestendole tramite lo strumento Google AdWords.

Il budget, pari a 330$ al giorno, è molto alto e può essere ripartito su più campagne in maniera tale da promuovere diverse iniziative e diversi scopi. Si possono attivare campagne su rete di ricerca di Google e con un’offerta massima per ogni parola chiave particolarmente alta, pari a 2$.

Analizzando in maniera corretta i tuoi obbiettivi, selezionando accuratamente le keyword, creando delle campagne mirate, definendo con precisione i target ed attivando annunci accattivanti, hai la possibilità di ottenere grandi risultati e di far conoscere al mondo le tue iniziative.

Il budget disponibile, se ben impostato, ti consente di ottenere più di 5.000 visite al mese sul tuo sito, tutte mirate e targettizzate.

In particolare puoi:

> Incrementare le donazioni;

> Stimolare la raccolta del 5×1000;

> Coinvolgere un maggior numero di volontari;

> Far conoscere la tua storia e raccontare i tuoi progetti;

> Fare informazione divulgando la tua causa ed i risultati delle tue ricerche;

> Supportare l’organizzazione di eventi e di convegni.

Per ottenere maggiori risultati ti consigliamo di attivare Google Analytics e tutti gli strumenti di monitoraggio e di definire con precisione i tuoi target.

Come possiamo aiutarti.

Abbiamo 20 anni di esperienza nel settore digital.
Lavoriamo da moltissimi anni con diversi Centri di Servizio per il Volontariato ed abbiamo un background molto forte con le Onlus.

Possiamo aiutarti a gestire le tue campagne Google Grants per il non profit ottimizzandone i risultati. In particolare:

> Analisi dei tuoi obiettivi concreti;

> Analisi del tuo sito internet e della tua presenza web, aiutandoti ad ottimizzarli se necessario;

> Attivazione dell’account Google Grants per il non profit,

> Analisi ed individuazione degli obiettivi delle specifiche campagne;

> Analisi delle keyword selezionando quelle specifiche più efficaci rispetto agli obbiettivi delle singole campagne;

> Creazione delle campagne e degli annunci;

> Creazione, se necessario, delle landing page sul tuo sito: si tratta delle pagine di atterraggio specifiche per ogni campagna. Le landing page hanno lo scopo di raccogliere il traffico proveniente dal motore di ricerca di Google, stimolando l’azione richiesta da parte dei navigatori;

> Attivazione di Google Analytics, di tutti gli strumenti e di tutte le metriche di monitoraggio necessari;

> Monitoraggio costante delle campagne variandole ed ottimizzandole quando necessario;

> Supporto per l’ottimizzazione della tua presenza sui social media.

Google Grants per il non profit

Se gestisci una Onlus contattaci tramite il form di contatto.
Saremo lieti di ascoltare il tuo progetto e di spiegarti come potremmo aiutarti a farlo conoscere al mondo tramite Google Grants per il non profit

Accetto le condizioni di privacy di cui ho preso visione

Dicono di noi

  • Quali sono i prossimi trend per l’ottimizzazione SEO? Come sempre chi riesce ad anticipare la concorrenza ha più possibilità di successo! ...

  • Google Analytics è la piattaforma più diffusa per analizzare le performance dei siti internet, ma negli anni è diventata sempre più complessa ed è com...

  • Hai installato Google Analytics e ti sei scontrato con la dura realtà fatta di termini quali vista, visualizzazioni, bounce, sessioni, utenti, segment...