E’ l’ora del marketing digitale, bellezza!

Il futuro che ci attende è digitale

E’ l’ora del marketing digitale, bellezza!

Ringraziamo Mariella Borghi per questo prezioso contributo

 

E’ inutile nasconderlo: gli strumenti digitali stanno cambiando il mondo del marketing ed aziende e consumatori si stanno adattando di conseguenza.

Giusto per dare un paio di numeri, si stima che entro la fine del 2016 i marchi investiranno più sulla pubblicità “mobile” che desktop. Entro il 2018 spenderanno 32 milioni di dollari in marketing technologies.
E non finisce qui. Secondo Gartner il marketing digitale sarà la priorità numero 1 per i prossimi 5 anni per i CEO di tutti i business technology-enabled. Siamo quindi di fronte ad un nuovo trend che decisamente segnerà negli anni a venire il modo di approcciare i consumatori.

Come ben sottolinea Harvard Business review nel suo articolo “Where the Digital Economy Is Moving the Fastest”:

Il prossimo miliardo di consumatori che arriverà online prenderà le proprie decisioni digitali su un device mobile, in maniera molto diversa rispetto alle pratiche impiegate dal primo miliardo, che comunque ha contribuito a gettare le basi dell’attuale industria dell’e-commerce.

Recentemente, durante una sessione della Gartner digital conference, Adam Sarner e Mike McGuire, research vice presidents per Gartner for Marketing Leaders, hanno presentato i trend attuali e futuri.

Come si può vedere:

1. i consumatori sono cambiati: decidono a loro piacimento come e quando acquistare, senza più seguire alcun percorso lineare

2. il CRM è morto: qualcuno ci rimarrà male, ma la relazione ormai è nelle mani del cliente

3. i big data vanno raccolti in maniera intelligente per seguire il cliente lungo il suo percorso

4. il big content è lo strumento migliore che i brand abbiano a disposizione

5. siamo nell’economia dell’esperienza: è necessario pensare ad ogni interazione con il cliente in ogni touch point

Una piccola divagazione sul big content: il termine venne coniato un paio di anni fa da Craig Roth di Gartner per andare ad indicare tutto ciò che riguarda l’esplosione di tweet, blog e altri contenuti che tutte le aziende stanno producendo in grande quantità. Non dimentichiamo che il big content, come qualsiasi altro strumento, necessita di strategie, pianificazione ed analisi.
Già nel 2011 Jonathan Mildenhall, Vice Presidente, Global Advertising Strategy and Creative Excellence di Coca-Cola spiegò con un video come l’azienda avrebbe sfruttato le opportunità nei nuovi media trasformando lo story telling ed i contenuti da mono direzionali a dinamici, coinvolgendo i clienti da un punto di vista emozionale.

Ma torniamo a noi. Quali sono dunque i trend di digital marketing per gli anni a venire?

1. Real-time marketing
2. Internet of things (IoT), wearable computers: per la cronaca,  IoT è l’insieme di tecnologie che portano intelligenza agli oggetti, facendo sì che questi comunichino con noi o con altre macchine (voi siete in vacanza e le piante comunicano alla pompa d’acqua quando devono essere innaffiate)
3. Digital marketing hubs che assemblano tutti i dati per essere impiegati da tutta l’organizzazione, in tempo reale
4. Multichannel attribution che lega specifiche azioni prese dai brand ad azioni dei consumatori
5. Content marketing: vedi sopra
6. Responsive design: molto importante sui device mobili

Gli strumenti a disposizione dei brand non sono molto diversi da quelli attuali, ma devono necessariamente adeguarsi ai nuovi trend. Lasciamo quindi spazio ai Social Media focalizzandosi su nuove idee per l’engagement e le campagne, al loyalty marketing che dovrà fortemente lavorare sul trasformare i clienti in promotori ed ambasciatori del brand, rendendoli quasi una forza vendita e continuando il lavoro svolto finora sul Customer Experience Management (per chi lo ha fatto).
Permane l’impiego del lead management, strizzando l’occhio a data mining, campagne multicanale, marketing in tempo reale ed email marketing, tutt’altro che defunto.

Il futuro che ci attende è quindi digitale ed è davvero dietro l’angolo.

Mariella Borghi

Bibliografia:

http://www.gartner.com/smarterwithgartner/top-emerging-trends-in-digital-marketing/
©Gartner

https://www.linkedin.com/pulse/its-digital-boom-30-shane-atchison
© Shane Atchinson

https://hbr.org/2015/02/where-the-digital-economy-is-moving-the-fastest
©Bhaskar Chakravorti, Christopher Tunnard, Ravi Shankar Chaturvedi