Posizionamento

Posizionamento

Definizione di posizionamento

 

Il posizionamento, tecnicamente ranking,  rappresenta la posizione occupata da un contenuto tra i risultati dei motori di ricerca, per una determinata keyword.

 

Cos’è il posizionamento?

Come abbiamo già visto, nel momento in cui un navigatore effettuata una ricerca su Google e sui motori di ricerca in generale, i motori interrogano in tempo reale il proprio archivio, che contiene tutte le risorse presenti sulla rete, dopo essere state scansionate e catalogate.
In un tempo rapidissimo, una volta interrogato l’archivio ed interpretato il search intent dell’utente, ordinano le risorse per pertinenza e rilevanza e compongono la SERP, che è personalizzata in base all’utente, alla sua location ed al dispositivo che sta utilizzando.

 

Quindi, semplificando al massimo processi estremamente complessi, Google effettua costanti operazioni di scansione della rete, per cercare nuove risorse o aggiornamenti di risorse già esistenti.
Queste risorse vengono indicizzate in un archivio, una sorta di mega libreria.
E
sono pronte per essere posizionate in SERP in seguito alle ricerche dei navigatori. Il posizionamento è il risultato di tutte queste attività.

 

Scansione, indicizzazione e posizionamento sono operazioni tra loro nettamente distinte, che vengono spesso confuse dai non addetti ai lavori. E’ importante conoscerle e comprenderne il significato.

 

Il posizionamento organico

Il posizionamento è organico nel momento in cui il sito è posizionato in maniera naturale ed organica nell’elenco dei siti presentati da Google in SERP. 

Sappiamo che Google varia frequentemente la composizione della SERP, a seconda del search intent che sta dietro la ricerca effettuata ed a seconda del dispositivo utilizzato.
I risultati organici seguono quelli a pagamento, solitamente intorno al quarto posto.
Il traffico organico è un traffico naturale e gratuito.

 

Il posizionamento a pagamento

Il posizionamento è a pagamento se il contenuto è posizionato tra gli inserzionisti. Solitamente i siti a pagamento vengono posizionati tra i primi 3 risultati in SERP e sono evidenziati in maniera chiara con un’etichetta (ANN). 

Il posizionamento a pagamento è ottenuto con campagne di advertising. 

 

Come si ottiene il posizionamento

Il posizionamento organico è figlio delle attività di ottimizzazione SEO ed è naturale. Come sappiamo, le attività di ottimizzazione SEO si dividono in 3 macro aree: on-site, on-page ed off-site.

 

Il riscontro immediato della bontà degli interventi di ottimizzazione effettuati è dato dalla posizione in graduatoria tra i risultati dei motori di ricerca, per una determinata keyword. E’ dato quindi dal posizionamento dei contenuti di un sito.

Sinonimi:
Ranking
Tag: Seo
« Torna al Glossario